Possibile che capitino tutte a me? …No.

Quante volte vi siete fatti questa domanda? Andate alle poste e trovate l’impiegato più imbranato, conoscete una persona e dopo scoprite che non è così brillante come sembrava, comperate l’ultimo device hi-tech e inevitabilmente lo beccate difettoso… insomma: vi mettete a fare cappelli e nascono le persone senza testa! Ma è mai possibile??

Personalmente ho un mio punto di vista: se una cosa mi capita una volta, allora è un caso. Se mi capita una seconda volta probabilmente è una coincidenza. Se però mi capita una terza volta allora il problema sono io!  Lasciando da parte tutte le teorie sulla legge d’attrazione, il concetto è semplice: ognuno di noi attira verso di se persone, relazioni e situazioni che sono in linea con il proprio modo di pensare. Facciamo un semplice esempio: se penso di essere uno sfigato, se sono convinto di essere uno sfigato, nel mio cervello si attiveranno i “neuroni dello sfigato” che faranno sì che le mie azioni, il mio comportamento, il mio modo di parlare sia congruente con la mia convinzione. E’ quindi inevitabile che persone con caratteristiche simili alle mia si sentano a proprio agio con me. Ergo, se sono convinto di essere uno sfigato avrò inevitabilmente a che fare con persone simili a me che non faranno altro che confermare la mia convinzione radicandola sempre di più nella mia testa.

Viceversa se sono convinto di essere una persona vincente, il mio modo di pensare e il mio comportamento rifletteranno la mia convinzione e attireranno persone e situazioni congruenti quindi vincenti. In questa situazione non dovrò quindi stupirmi se tutti mi dicono “eh, ma a te vanno sempre tutte bene!”.

Pensare di essere vincente sicuramente non risolverà tutti i vostri problemi, ma vi permetterà di  affrontarli con un’angolazione particolarmente favorevole a stimolarne la soluzione.

Siamo quello che pensiamo di essere, quindi convinciamoci di essere persone vincenti e lo saremo senz’altro nelle piccole e nelle grandi cose!

In un prossimo articolo vi spiegherò come rimuovere le convinzioni limitanti e come introdurre nel vostro cervellino convinzioni che siano potenzianti.  Nel frattempo se volete approfondire potete leggere il mio ebook “Trasforma io tuo lavoro in un business” dove un intero capitolo è dedicato alle convinzioni limitanti. Alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *